Un angelo

Giorno di grande tristezza

un piccolo angelo è andato in cielo

ripenso al suo visino dolce e cedo

mi sento come una bambola di pezza.

È un dolore ancestrale,

un bimbo non dovrebbe volare

vorrei che non fosse reale

le mie lacrime non riescono ad asciugare.

La rabbia mi assale,

a Dio vorrei gridare

non è giusto che sia stato così imparziale

è un colpo al mio cuore che non si può spiegare.

Copyright Nadia Arnice

Martedì

Su Instagram ho ricevuto un “Mi Piace” dallo scrittore svizzero Joël Dicker (sul post Recensione La verità sul caso Harry Quebert.

Grazie!

Un nuovo record sia per il blog sia per Instagram! Grazie di cuore 💓 Followers ❤️

I miei libri sono acquistabili anche nel sito Mondadori Store.

Sia in formato cartaceo sia eBook

Belly Xmas di Rebecca Smith

Donovan è un famoso avvocato tutto d’un pezzo. Conosciuto per essere spietato e sempre vincente in aula. Una notte, fa uno strano sogno che gli rivoluziona la vita. Scoperto che il suo unico grande amore ed ex fidanzata, Blossom, è tornata in città e sta per passare un terribile quarto d’ora, manda giù l’orgoglio e decide di presentarsi da lei e si offre di aiutarla. Ma quanto può essere difficile per Blossom rivedere Donovan e accettare che la difenda in aula e impedisca che la sua creatura, la Happy Belly, chiuda?
Tra litigi, incomprensioni e il passato che fa incursione, riusciranno i due a mettere da parte dolore e orgoglio e a tornare a essere felici, insieme?

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Belly Xmas” di Rebecca Smith. Una bellissima novella di Natale, scorrevole e intrigante. Devo complimentarmi con l’autrice per la scelta della copertina: è davvero bellissima!
Donovan è un avvocato grintoso e spietato. Una notte fa uno strano sogno in cui la sua ex fidanzata ha bisogno di lui. Donovan aiuta con piacere Blossom, la quale è scettica del buonismo dell’uomo.
Una storia dolce e romantica che scalda il cuore. Una fiaba moderna in cui il perdono è la chiave per la felicità.
L’unica “critica” che posso fare è che avrei voluto un approfondimento su Karen e Toby (due personaggi marginali del racconto). Chissà magari troverò la loro storia nel prossimo libro di Rebecca Smith!
Consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️


Dettagli prodotto Ebook: 1.49 euro

  • Dimensioni file : 346 KB
  • Word Wise : Non abilitato
  • ASIN : B08LL5LVG4
  • Lunghezza stampa : 109 pagine
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Lingua: : Italiano

La Verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker (Bompiani)

30 agosto 1975, Nola Kellegan, una ragazzina di 15 anni, scompare. Nulla ad Aurora, New Hapshire, sarà più lo stesso. Tren’anni dopo le indagini vengono riaperte e inizia la ricerca della verità sul caso Harry Quebert. 
Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, è nel pieno di un blocco creativo. Così decide di rivolgersi al suo mentore, Harry Quabert, uno degli autori più stimati del paese, nella speranza di superare la crisi e consegnare in tempo il suo nuovo libro. Ma quello che aspetta Marcus non è certo una vacanza: nella villa di Harry infatti la polizia rinviene il corpo della giovane Nola Kellegan, scomparsa nel 1975. Tra i due si era consumata una relazione burrascosa, anche per via della differenza d’età, quindi lo scrittore diventa presto l’indiziato principale, l’opinione pubblica gli si avventa contro e accusato di omicidio rischia la pena di morte. A Marcus il compito di investigare: tra i libri del suo maestro, nel passato gli stimati abitanti di Aurora, con il solo obiettivo di salvare Harry, la propria carriera e forse anche se stesso. 
La verità sul caso Harry Quebert è un fiume in pieno, travolge il lettore e lo calamita dalla prima all’ultima pagina. È il giallo salutato come l’evento editoriale degli ultimi anni: geniale, divertente, appassionante, capace di stregare prima la Francia, poi il mondo intero.
Con 800.000 copie vendute in Italia, è in classifica dal 2013, anno della sua pubblicazione, ed è il tascabile più venduto del 2018.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “La verità sul caso Harry Quebert” di Joël Dicker. Un romanzo scorrevole anche se estremamente voluminoso. Si tratta del primo scritto dell’autore che ho acquistato, soprattutto per le numerose recensioni positive che ho letto in rete.

Il romanzo è scorrevole, in pochi giorni l’ho letto (800 pagine). La trama è avvincente, però ci sono una moltitudine di noiose ripetizioni. I personaggi sono descritti abbastanza bene, malgrado ciò ho trovato triste la figura della povera Nola: una ragazzina “sprovveduta” ed ingenua.

Sinceramente mi aspettavo di più, ho trovato questo libro sopravvalutato.


Ho potuto guardare anche la serie TV in francese che ho trovato mediocre e priva di brio. Sinceramente non mi è piaciuta, decisamente meglio il libro. 

Stelle ⭐️⭐️⭐️

Joël Dicker

(Immagine presa QUI )
Joël Dicker è nato a Ginevra nel 1985. Ha pubblicato: La verità sul caso Harry Quebert (2013), Gli ultimi giorni dei nostri padri (2015), Il libro dei Baltimore (2016) e La scomparsa di Staphanie Mailer (2018). Ha ricevuto il Prix des écrivains genevois nel 2010, il Grand Prix du roman de l’Académie Française 2012 e il Prix Goncourt des lycéens 2012.


Dettagli prodotto Ebook: 8.99 Euro

  • Dimensioni file : 1370 KB
  • Lunghezza stampa : 618 pagine
  • Word Wise : Non abilitato
  • ASIN : B00XXONOQM
  • Editore : Bompiani (21 maggio 2015)
  • Lingua: : Italiano

Dettagli prodotto Cartaceo: 14.15 euro

  • Peso articolo : 800 g
  • Copertina flessibile : 784 pagine
  • ISBN-13 : 978-8830104259
  • Editore : Bompiani (1 luglio 2020)
  • Lingua: : Italiano

La Cattedrale e l’Essere

Nella buia notte d’inverno

la nebbia è fitta

questo tempo è un inferno.

In lontananza c’è una cattedrale

una luce traspare

è un monumento medioevale.

Mi avvicino alla chiesa,

un senso di pace passa nel mio corpo

la mia anima rimane sospesa.

L’Essere mi accompagna in volo

in un’altra esistenza astratta

io aleggio leggera come un usignolo.

Copyright Nadia Arnice

Martedì

Felicissima nuovo record! Su Instagram ho ben 100 Followers e ben 44 Followers nel mio blog. GRAZIE!!!

Ho indetto un sondaggio su Instagram per la mia prossima lettura / recensione.

I miei Followers hanno dovuto scegliere tra due libri cartacei:

– Bruciata Viva di Suad

– Il barone Rampante di Italo Calvino

Con il 56% ha vinto Calvino. Voi l’avete letto? Vi è piaciuto?

Per finire: vorrei ringraziare La Biblioteca di Mary per aver segnalato su Instagram, il mio libro Come un Fulmine ❤️ Grazie ❤️