In Giro per il Mondo di Richard Scarry (Mondadori)

I buffi personaggi di Richard Scarry sono in giro per il mondo, impegnati in un sacco di avventure. Vola a Londra con il gatto Pip Pip e in Algeria con l’investigatore Cuscus e poi a Tokyo, in Scozia, in India, in Australia… Scoprire il mondo non è mai stato così divertente! Età di lettura: da 3 anni.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro per bambini “In Giro per il Mondo” di Richard Scarry.

I buffi personaggi disegnati da Richard Scarry sono in giro per tutto il mondo. Ogni racconto è una storia avventurosa.

Le illustrazione sono favolose: ogni disegno è ricco di dettagli che catturano l’attenzione dei più piccoli. I racconti sono simpatici ed ironici: tutti ambientati in vari paesi del mondo con personaggi divertenti che rallegrano il libro.

Bellissimo! Consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Richard Scarry


È stato uno scrittore e illustratore statunitense, popolare autore di libri per bambini che hanno venduto oltre 300 milioni di copie in tutto il mondo.
Richard Scarry nacque a Boston da una famiglia benestante. Dopo il diploma si iscrisse a un college di economia, ma lo abbandonò presto, mutando radicalmente direzione e iscrivendosi alla scuola artistica del Boston Museum of Fine Arts. 
Dopo essere stato chiamato alle armi, Scarry lavorò presso varie riviste, fino a quando, nel 1949, giunse al successo con alcune pubblicazioni nella collana di libri Little Golden Books, dando inizio a una lunga carriera come autore di libri per bambini.
Il lavoro di Scarry è continuato oggi dal figlio Huck Scarry.


Dettagli prodotto

  • Peso articolo : 780 g
  • Copertina rigida : 91 pagine
  • ISBN-10 : 8804565772
  • ISBN-13 : 978-8804565772
  • Dimensioni e/o peso : 26.8 x 1.5 x 30.7 cm
  • Editore : Mondadori (3 luglio 2007)
  • Lingua: : Italia

Il Giro del Mondo in 80 Giorni di Jules Verne (BUR)

“In questo libro il “misterioso” Oriente e il “selvaggio” West emanano ancora i bagliori di un itinerario nel meraviglioso, ma la narrazione è una macchina modernissima, dal percorso già deciso, inscritto in un meccanismo perfetto. Al viaggio che è rischio, scoperta, mutamento, si contrappone – con uno sguardo profondo sul futuro – il viaggio che è calcolato sfruttamento del teatro di esperienze del mondo.” (Gian Mario Villalta).

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Il Giro del Mondo in 80 giorni” di Jules Verne. Un classico straordinario e senza tempo.

Phileas Fogg è il protagonista della storia: gentiluomo inglese, ricco e pieno di risorse. Fogg scommette con gli amici del circolo londinese che riuscirà a fare il giro del mondo in 80 giorni. Fogg parte per questo viaggio con il suo servitore Gambalesta. Un poliziotto segue il gentiluomo per tutto il suo itinerario in quanto convinto che Fogg sia l’autore di un furto commesso ai danni di una banca inglese.

Un classico da leggere a qualsiasi età, piacevole e scorrevole. Un romanzo intrigante e ricco di colpi di scena.

Consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Jules Verne 1828-1905

Francese, studia da avvocato ma scrive di viaggi in mongolfiera. Racconta di mondi sconosciuti e inventa la science-fiction. Porta gli uomini al centro della Terra e intorno alla Luna, in fondo al mare e su isole misteriose, dilatando le conoscenze dei suoi contemporanei. Con i soldi guadagnati compra uno yacht e naviga tra Inghilterra, Scandinavia e Nord America. Poi sceglie l’isolamento, continua a immaginare mondi.


Dettagli prodotto Cartaceo: 8.55 euro

  • Peso articolo : 281 g
  • ISBN-13 : 978-8817014656
  • Copertina flessibile : 285 pagine
  • Dimensioni e/o peso : 13.3 x 3 x 19.8 cm
  • Editore : BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (10 gennaio 2007)
  • Lingua: : Italiano